fbpx
ItalianOptic

Come scegliere la montatura in base alla forma del viso

  • by: Ottico optometrista Lumini Silvia
  • 14 Febbraio 2020
scegliere montatura occhiali

Ad ogni viso il suo occhiale: ovale, oblungo, quadrato o a cuore, il viso può avere tante forme diverse, capire qual è la propria è importante. Oltre ai tratti somatici che ci caratterizzano, la forma del viso è un altro elemento fondamentale, in base al quale scegliere i nostri accessori e la montatura che ci potrà regalare l’armonia giusta. Attenzione alle prescrizioni mediche: prima ancora di parlare di linee e forme, ricordiamo di mostrare al nostro ottico la prescrizione del medico oculista, non tutte le montature infatti, si prestano ad ospitare qualsiasi tipo di lente graduata.

Occhiali per il viso ovale

Che sia un ovale perfetto o leggermente allungato, il viso con questa caratteristica si presenta, piuttosto proporzionato, armonico e dominato dalla regolarità. Il viso ovale in genere presenta contorni delicati, con guance leggermente alte e con il mento mai pronunciato. Questo viso si adatta bene ad ogni tipo di montatura, da quelle particolarmente classiche a quelle tendenti allo stravagante. Sarebbero solo da evitare le montature estremamente sottili che potrebbero creare un effetto allungamento e non valorizzano le caratteristiche del viso ovale.

scegliere montatura occhiali

Occhiali per il viso triangolare

Detto anche a cuore, è caratterizzato da una fronte molto ampia, il mento piuttosto appuntito e zigomi marcati. In questo caso utilizzeremo l’occhiale per addolcire i tratti del viso ad esempio con occhiali a farfalla di colori neutri. Sono da preferire gli occhiali tondi o ovali con montature molto sottili. Le linee morbide della montatura faranno da contrappeso a quelle più marcate del viso, creando un insieme gradevole.

scegliere montatura occhiali

Occhiali per il viso quadrato

Il viso quadrato ha lineamenti marcati, con zigomi decisamente alti e pronunciati. Bisognerà ammorbidire le linee verticali, rendere più delicati gli angoli ed addolcire l’insieme geometrico del viso. Lo si potrà fare con un occhiale di forma tondeggiante, non nella forma completa della montatura ma possibilmente solo nella parte superiore e in quella inferiore in modo che rimangano delle linee rette a sostegno delle lenti che, smorzino l’effetto palloncino. Si alle aste larghe, no alle lenti larghe. Piccoli particolari, grandi differenze.

scegliere montatura occhiali

Occhiali per il viso rotondo

Ispira dolcezza, tenero e quasi perfetto nella proporzione tra larghezza e lunghezza. Assente completamente di spigoli, necessita di un’importante valorizzazione in quanto risulta essere quasi senza tempo. Bisogna prestare molta attenzione nello scegliere la montatura per un viso rotondo, sarà necessario cercare di allungare i lineamenti, con montature sia squadrate che rettangolari, ma che abbiano degli angoli allungati verso l’alto. Questi giochi geometrici interrompono la circolarità del viso, slanciando le forme.

scegliere montatura occhiali

Occhiali per il viso romboidale o a diamante

Appare con un mix tra il viso a cuore e quello ovale. Ha qualche caratteristica del primo, come ad esempio l’evidenza degli zigomi, e la forma del secondo. Per questo viso la montatura vincente è quella a “occhi di gatto”: più accentuata è, più sarà perfetta per rendere gradevole il viso.

scegliere montatura occhiali

Queste sono solo alcune linee guida utili per l’acquisto di un nuovo paio di occhiali di occhiali da vista o da sole: ti aspettiamo nei negozi di Brescia e Rezzato per aiutarti a trovare l’occhiale perfetto per te!